russiaukraineindesit_website_icon_set_final_2

Una nuova lavatrice?
Ti aiutiamo a scegliere quella più adatta a te.

Nella vita ci sono poche certezze. Una di queste è che i panni si sporcano e i panni sporchi devono essere lavati. Triste, ma vero.

Tuttavia, possiamo aiutarti a semplificare le cose. A iniziare da questa guida, in cui analizzeremo i fattori chiave da tenere a mente durante l'acquisto di una nuova lavatrice.

Pronto? Iniziamo!

1. Metro alla mano!

Spazio e tempo hanno una cosa in comune: non sono mai abbastanza.

Prima di acquistare una lavatrice, assicurati di disporre dello spazio sufficiente.
E non dimenticarti di misurare l'apertura delle porte! Non vorrai certo portare a casa un elettrodomestico nuovo fiammante per poi scoprire che non passa dalla porta d'ingresso!

2. Che cosa scegliere: a carica frontale o dall'alto?

Esistono due tipi fondamentali di lavatrici: a carica dall'alto o frontale. Al momento della decisione, pensa a come e dove prevedi di utilizzare l'elettrodomestico.

Disponi di uno spazio limitato? Probabilmente quella a carica dall'alto ti aiuterà a risparmiare qualche prezioso centimetro in un'area angusta.

Oppure potresti decidere di acquistare anche un'asciugatrice e impilare i due elettrodomestici: in questo caso, una lavatrice a carica frontale è la soluzione migliore.
È inoltre possibile sollevare le lavatrici a carica frontale con supporti e piedistalli, per ridurre al minimo la necessità di piegarsi e inginocchiarsi.

A carica frontale

Le lavatrici a carica frontale forniscono ottimi risultati di lavaggio e sono efficiente in termini di risorse, consumando poca acqua.

Come suggerisce il nome stesso, l'oblò è collocato sulla parte frontale.

A carica dall'alto

Le lavatrici a carica dall'alto, che si aprono dalla parte superiore, forniscono cicli di lavaggio brevi e il loro design assicura minori vibrazioni durante i cicli.

3. Pesa il bucato

... OK, magari non letteralmente (anche se in realtà pesarlo sarebbe utile). Ad ogni modo, valuta attentamente la quantità media di biancheria che la tua famiglia produce: essa determina la capacità di carico dell'elettrodomestico, un dato chiave da prendere in considerazione prima di effettuare l'acquisto.
Ricorda: la capacità di carico di un elettrodomestico si riferisce sempre alla biancheria asciutta, non bagnata. Quindi, se l'elettrodomestico che ti interessa ha una capacità di carico di 7 kg, ciò significa che può contenere l'equivalente di 7 kg di vestiti asciutti. Naturalmente, i vestiti peseranno molto di più da bagnati, ma non preoccuparti:  l'elettrodomestico è progettato per gestire il peso extra.

4. Valuta i vantaggi

Le lavatrici Indesit offrono numerose funzionalità aggiuntive, tra cui cicli speciali, una maggiore efficienza energetica, la riduzione dei consumi di acqua e altro ancora.

Nel pianificare l'acquisto, tieni sempre a mente quelle di cui hai bisogno.
Ecco una selezione delle funzioni offerte dalle lavatrici Indesit.

Innex

Un pulsante, zero problemi.

Vai di fretta? L'impostazione della lavatrice richiede ormai solo due secondi. Letteralmente.
La linea Innex di lavatrici Indesit ha ridotto il processo di lavaggio al minimo: la pressione di un solo pulsante.

Sia che tu debba lavare capi in cotone, sintetici o entrambi, sarà sufficiente premere il tasto Push & Wash sulla lavatrice Innex, e il gioco è fatto.

EcoTime

Sempre al tuo fianco.

Pranzo disordinato con i bambini? Non dovrai più aspettare di riempire il cesto della biancheria per fare il bucato. EcoTime lava piccoli carichi in poco tempo, senza sprecare acqua né energia.
Inserisci fino a 3 kg di bucato nella tua lavatrice Indesit e lascia che EcoTime faccia il resto.

Extra Wash

Non esistono macchie impossibili.

Hai visto macchie di ogni tipo, e alcune ti fanno strappare i capelli. Non farlo (te ne pentiresti). Ecco un metodo più semplice ed efficace: metti i panni sporchi in lavatrice e seleziona lo speciale ciclo Extra Wash.
Farai al contempo un bucato impeccabile e un sospiro di sollievo. Non male, no?