russiaukraineindesit_website_icon_set_final_2

Cerchi la tua cappa da cucina ideale?
Ti aiutiamo noi a trovarla!

Le cappe sono utili, naturalmente, per il filtraggio dell'aria della cucina, purificandola da grasso e fumo e rendendola più fresca e inodore. Ma c'è di più: le cappe possono aggiungere un tocco di stile unico, una nota decisa all'arredamento della tua cucina.
Questa guida rapida ti aiuterà a valutare gli elementi di base prima di procedere all'acquisto.
Iniziamo!

1. Scegli il tuo stile

Le cappe sono disponibili in una varietà di tipologie differenti, ciascuna con un aspetto, uno stile e funzionalità unici.

La scelta dipende da molti fattori: lo spazio disponibile, l'aspetto e le caratteristiche desiderate.
I principali tipi di cappe tra cui scegliere sono:

Cappe camino

Dall'estetica accattivante, dispongono di un'isola e un camino nella parte superiore. Si inseriscono tra i pensili, non al di sotto né dietro di essi.

Cappe a incasso

Cappe con visiera

Le cappe con visiera si inseriscono al di sotto dei pensili, pur restando visibili. Se cerchi una cappa compatta e discreta, le cappe con visiera fanno per te.

2. Metro alla mano!

La cappa cattura fumi e odori provenienti dal piano cottura e li dirige altrove (come vedremo più in dettaglio).

Per migliorarne l'efficienza, è opportuno scegliere una cappa che sia larga almeno quanto il piano di cottura sottostante. In questo caso, più grande è, meglio è.

3. Valuta l'uso di una cappa a estrazione o filtrante

Una volta catturati fumi e odori che salgono dal piano di cottura, la cappa può smaltirli in due modi: il primo è quello di deviarli all'esterno, tramite un condotto. In questo modo, grasso, odori e vapori vengono rimossi dalla cucina e dalla casa.
Le cappe a filtrazione o ricircolo d'aria sono dotate di filtri attraverso cui convogliano l'aria, catturando grasso e odori, prima di reimmetterla in cucina. Inoltre, offrono costi ridotti e sono facili da installare!

4. Conosci le tue esigenze

Quando si tratta di scegliere la cappa giusta per la tua cucina, devi ricordare altri aspetti:

Parametri di velocità della ventola.

Le cappe Indesit ti offrono una serie di parametri di velocità.

Quelli più veloci sono generalmente utilizzati in cottura, mentre i più lenti possono essere utilizzati per i residui, una volta terminata la cottura.

Flusso d'aria

Il flusso d'aria è misurato in piedi cubi al minuto (o CFM).

Maggiore è il valore, maggiore è la quantità d'aria che la cappa è in grado di filtrare.

Rumore

Verifica sempre i livelli sonori di una cappa.

Se questo aspetto è importante, Indesit ti offre cappe estremamente silenziose.

Luce

Potrà sembrarti ovvio, ma un'illuminazione superiore può davvero migliorare la tua esperienza di cottura.

Che la tua cucina sia luminosa o no, scegli una cappa dotata di luce.

5. Scegli un colore!

Colore e design sono un elemento chiave di una bella cucina. Non trascurarli!
I colori comuni per le cappe sono bianco, nero, inox e grigio. Si tratta di colori versatili, facilmente combinabili con quelli esistenti. Potrai aggiungere un po' di contrasto scegliendo ad esempio un forno bianco, se la combinazione di colori complessiva è scura.